Fendi e Loro Piana aprono le loro porte

Lvmh, visita guidata al made in Italy con Les Journées Particulières

Ancora una volta le maison del gruppo LVMH aprono le porte di atelier, fabbriche, quartieri generali e boutique storiche. Nel corso di queste giornate - chiamate “Les Journées Particulières” e lanciate nel 2011 – saranno aperti oltre 50 luoghi in Francia, Italia, Spagna, Regno Unito, Svizzera e Polonia.

 

Tra i siti disponibili per la prima volta, la sede di Fendi al "Colosse Quadrato" di Roma e i laboratori Loro Piana di Roccapietra.

 

L’edizione 2016, in agenda il 20, 21 e 22 maggio, sulla carta si prepara a battere i record degli anni passati anche in virtù dell'estensione da due a tre giorni de “Les Journées Particulières”: l’iniziativa nel 2011 aveva  raccolto 100mila adesioni, nel 2013 il numero di partecipanti era salito a 120mila.

 

Tra gli indirizzi da scoprire (anzi riscoprire visto che era già stato selezionato) il bespoke shoes workshop di Berluti, che si trova vicino al negozio parigino del marchio, nell'area degli Champs-Elysées. Tra i debutti ci saranno anche il recente sito di produzione dei profumi Guerlain a Chartres in Francia e in Polonia le distillerie di Polmos Zyrardów. ure la Fondazione Louis Vuitton, inaugurata a fine 2014 aprirà le sue porte.

 

Della lista delle 50 location da scoprire fanno parte anche i grandi classici come l'atelier Christian Dior in avenue Montaigne a Parigi e la manifattura di Louis Vuitton a Asnières, cuore del marchio.

 

 

stats