Indiscrezioni

Toto-Balenciaga: per il dopo Wang spunta l'ipotesi outsider

Chitose Abe di Sacai, Julien Dossena e Bouchra Jarrar sono gli stilisti più accreditati per la successione di Alexander Wang nella maison Balenciaga. Ma i giochi non sono ancora fatti. E chissà che anche presso la maison francese non prevalga una soluzione "alla Alessandro Michele". Domani, 2 ottobre, Wang è atteso alla sua ultima prova per la griffe.

 

Come si legge su nytimes.it rosa dei nomi noti (assolutamente ufficiosa) include Chitose Abe, la stilista giapponese nota per il contemporary brand Sacai, che però ha un difetto: parla malissimo l'inglese. Altro nome che circola fra gli addetti ai lavori è quello di Julien Dossena, direttore artistico di Paco Rabanne e già nelle fila di Balenciaga all'epoca di Ghesquière. Terza candidata potrebbe essere Bouchra Jarrar, che disegna l'omonima collezione di prêt-à-porter.

 

Ma la case history di Gucci ha portato alla ribalta il concetto che non è strettamente necessario essere già famosi per prendere in mano lo scettro di una maison. Sotto osservazione in questo momento potrebbero esserci i designer che hanno l'incarico di supervisionare le precollezioni o comunque collezioni che non sfilano in passerella durante le fashion week.

 

stats