MILANO MODA UOMO

Rilassato e anticonformista, l’uomo di Missoni guarda al Giappone

È “cozy” l’uomo di Missoni dell’autunno-inverno 2017/2018, al punto che verrebbe voglia di abbracciarlo. Ama le linee comode e rilassate, le fantasie a quadretti e le fiammate di colore da contropporre al grigiore della vita metropolitana.

 

Per mettere a punto la collezione Angela Missoni ha lavorato con cachemire, mohair, cammello, yak, alpaca e seta per formare un patchwork coerente di percezioni sensoriali ed esperienze.

 

Colori decisi si distinguono nell’austerità della distesa metropolitana: il corallo sango-iro brilla contro il blu petrolio, il marina e il cobalto; il giallo crisantemo irradia contro il nero peonia, il rosso acero e il cammello, mentre il verde muschio acceso esplode contro il verde nori, il grigio piombo e il nero.

 

Rilassati, ampi e indossati con una disinvoltura sicura e giocosa, gli stili “put-together” di questa stagione sono eclettici e personali. Riaffermano e sviluppano il linguaggio, la narrazione e l’identità di Missoni, da sempre nel segno dell’anticonformismo.

 

Tradizione, tecnica e fantasia emergono pienamente nei tessuti esclusivi di Missoni in maglia e in maglia telaio. Trame e colori lavorano in armonia creando motivi concettuali di chiazze d’olio ondulate in dégradé iridescente, per capi sartoriali e maglie a intarsio di seta pesante punteggiata di mohair.

 

I ricami metallici sono ispirati dalle trame create con lo shibori, una tecnica di decorazione del tessuto, inventata in Giappone. Montgomery oversize chiusi da corde attorcigliate, blazer sartoriali, pantaloni morbidi si mostrano in macro e micro stampe tartan astratte e pied-de-poule.

 

I patchwork dalle composizioni irregolari e morbide geometrie sono uniti seguendo l’arte tradizionale della realizzazione del kimono e sono utilizzati per cappotti oversize, tute sportive a macro-quadretti, capi di maglia spessa a intarsio fatti a mano e cardigan in camoscio sovratinto, che assomigliano alle tradizionali tenute da lavoro giapponesi, con variopinti dettagli in maglia a zigzag.

 

Ad arricchire questa collezione, blouson in pashmina di cashmere, camicie over alla raglan, tute sportive in velluto a coste sottili con inserti in macro fiammato, cardigan, girocolli e pantaloni militari allentati.

 

Una collaborazione con la maison parigina Larose permette di completare i look con i meravigliosi copricapi abbinati.

 

 

stats