MIlano Moda Donna

Le soldatesse dell'amore di Ermanno Scervino, tra maschile e femminile

Torna a mettere l'accento sulla dialettica maschile-femminile Ermanno Scervino, con una sfilata incentrata sui contrasti tra il rigore military e il romanticismo, enfatizzati dalla scelta degli accessori.

 

Non a caso il tema della collezione autunno-inverno 2017/2018 è "soldier of love", che vuol dire tanti parka e cappotti di foggia militare dalla vestibilità abbondante, addolciti da intarsi di pelliccia o declinati in tonalità tenui. Oppure capispalla di gusto maschile, indossati con abiti femminili dalle trasparenze ammiccanti, tutti pizzi, plumetis e ricami.

 

Per il giorno, la donna Scervino gioca la carta del tailleur, alleggerendo i Principe di Galles con fili di lino, con il macramé o con il velluto a macro coste.

 

La sera gli abiti ultra-romantici con ruche di organza su pizzo macramé acquistano grinta indossati con i cuissardi in pelle nera.

 

Sul versante opposto, tacchi vertiginosi fanno da contraltare agli outfit di gusto maschile.

 

stats