Milano Fashion Week

L'esordio di Nexy.Co a Milano Moda Donna. In prima fila Karlie Kloss

Arriva da Shenzhen Nexy.co, il brand cinese che ha chiuso la Milano Fashion Week a Palazzo Reale ieri, 25 settembre. Special guest alla sfilata la supermodel Karlie Kloss. Una scelta non casuale, per festeggiare un doppio anniversario: i primi dieci anni del brand e i primi dieci di carriera della influencer statunitense.

 

In occasione di questa ricorrenza Nexy.Co, che fa capo a Eeka Fashion Co. Ltd., un grande gruppo cinese di Shenzhen, ha voluto scendere nell'arena della moda europea, ospite della Milano Fashion Week, per presentare la sua collezione che si rivolge a una consumatrice dinamica, chic e sofisticata al tempo stesso.

 

«Nexy.Co è una label high-end dedicata a una donna di successo. Una collezione completa che si compone di borse, scarpe, occhiali e bigiotteria  - racconta a fashionmagazine.it Yi Jieping, brand director del marchio -. Abbiamo scelto Milano perché vogliamo puntare ancora più in alto con la collezione».

 

E ha proseguito: «Per il futuro abbiamo dei grandi progetti in Europa, dove contiamo di aprire boutique nelle capitali più importanti. Stiamo pensando a Milano, Londra o Parigi, ma per ora non c'è niente di definito».

 

Oltre alla partecipazione alla settimana della moda di Milano, la strategia di sviluppo del marchio prevede l'implementazione ulteriore del sito di e-commerce, azioni di comunicazione mirate e la collaborazione con talenti creativi a livello internazionale.

 

Non a caso, in chiusura di sfilata sono usciti in pedana due stilisti: il cinese Zhao Yi Chen e Stuart Stockdale, creativo britannico, ex direttore creativo di Pringle of Scotland. A sottolineare l'essenza della label, in bilico tra Oriente e Occidente: una rivisitazione dei capisaldi del womenswear con materiali attuali, linee innovative e cura dei dettagli.

 

Nexy.Co è uno dei marchi di punta di Eeka Fashion Co. Ltd., gruppo specializzato nella ricerca, sviluppo e produzione di marchi di alta moda fondato dall'imprenditrice cinese Chen Lingmei nel 1994, cui fanno capo quasi 1.000 negozi in tutta la Cina, e che punta a tagliare il traguardo del 2020 a quota 10 miliardi di dollari. Attualmente Nexy.Co è insegna di 300 monomarca; l’obiettivo è raggiungere le 1.000 vetrine entro il 2020.

 

Altra label di spicco del gruppo cinese è Naersi, che ha fatto il suo debutto in Occidente alla New York Fashion Week qualche giorno fa, su invito del Cfda. Due esordi importanti nello stesso mese, che segnano l'inizio di un nuovo corso per Eeka Fashion Co. Ltd.

 

«Siamo specializzati nel womenswearcon con un pool di marchi dai contenuti diversi» chiarisce Yi Jieping. E annuncia: «Per il futuro puntiamo a crescere ancora, anche con acquisizioni di etichette occidentali».

 

stats