Milano Moda Donna

A settembre salta la sfilata del giovane designer supportato da Giorgio Armani

Alla prossima edizione di Milano Moda Donna non ci sarà la ormai tradizionale sfilata del giovane designer supportato da Giorgio Armani e ospitata al teatro di via Bergognone. Ma l'impegno di Re Giorgio verso i new talents riprenderà dalla prossima stagione, con formule nuove.

 

Secondo quanto risulta a fashionmagazine.it, sono già allo studio nuove iniziative che vedranno la luce nel 2018. L'iniziativa dello stilista a sostegno della giovane creatività era giunta ormai alla sedicesima stagione ed era stata lanciata nel 2013, quando lo stilista aveva aperto le porte del suo teatro ad Andrea Pompilio (menswear) e a Stella Jean (womenswear).

stats