Milano Moda Donna

La Martina scende nell'arena dello street con Fair Play

Dopo il buzz suscitato dalla collaborazione con Mariano Di Vaio, presentata allo scorso Pitti Uomo, La Martina ha fatto il bis a Milano con un nuovo progetto battezzato Fair Play: una capsule collection che unisce l'heritage del brand con un gusto street, nata per parlare a un pubblico più giovane. Il debutto durante la fashion week milanese al cinema Manzoni di Milano.

 

Affidata a tre designer emergenti, Danilo Paura, Jacopo Pozzati e Leonardo Colacicco, la capsule si ispira a valori come rispetto, lealtà, integrità, nobiltà, coraggio, amicizia, imprescindibili per un brand come La Martina, legato al mondo dello sport e, per la precisione, al polo.

 

Sono in tutto 18 pezzi da combinare liberamente e sovrapporre tra loro, alcuni dei quali genderless e adatti a ogni periodo dell'anno. T-shirt, hoodies, track suit in felpa di cotone, sweater over e pantaloni in denim o in felpa si caratterizzano per le bande colorate con la grafica Fair Play o per i patch ripresi dall'archivio storico, rivisitati e ricamati sui capi.

 

Patch anche sui bomber in denim o in nylon, mentre il classico paltò opta per un fit over scegliendo per le maniche delle protezioni multicolor, tradizionalmente usate per gli stivali da polo. Anche la polo iconica si trasforma, declinata in jersey pesante in versione multicolor dalle tonalità brillanti.

 

Un mix di tradizione e contemporaneità per capi tecnici e non, che scelgono una palette vibrante fatta di verdi smeraldo, rossi vivi e arancioni stemperati nell'abbinamento con bianco, bordeaux, blu e verde sottobosco.

 

«In una stagione che rimescola le tradizionali gerarchie tra fashion e streetwear e le distinzioni di ruolo – spiega il ceo del brand, Enrico Roselli – abbiamo tradotto il lifestyle de La Martina in una capsule iconica, portando il brand verso una compiuta maturità stilistica, senza però perdere la capacità di stupire che da sempre è il nostro marchio di fabbrica».

E ha proseguito: «Lo definirei un "test match". Ce lo giochiamo sul campo, ma sempre in linea con i nostri valori».

 

A festeggiare il varo di Fair Play l'esibizione di Ne-Yo, il noto cantante r&b che ha cantato live alcuni dei suoi successi e che per l'occasione ha promosso il suo nuovo album, Good Man. Tanti gli ospiti intervenuti, tra cui in prima fila Valentina Ferragni e i campioni Massimo Ambrosini e Filippo Magnini.

 

stats