Milano Moda Uomo

Antony Morato: sotto i riflettori alla Triennale. Poi rotta verso Berlino

Presente a Pitti Uomo come di consueto con la sua collezione di menswear, Antony Morato amplia gli orizzonti e, da questa stagione, esordisce al Premium di Berlino. Ma la novità più grande è a Milano, dove il brand è on stage con un evento a La Triennale, il 18 giugno.

 

Organizzato in collaborazione con L'Uomo Vogue, l'happening prevede la proiezione del filmato dal titolo "Bisogna avere coraggio", ispirato all'opera del Don Giovanni, con la regia di Elisa Fuksas e l'interpretazione di Alessandro Roja.

 

In concorso al Fashion Film Festival di Milano, fondato e diretto da Constanza Cavalli Etro, il cortometraggio racconta del desiderio sempre più diffuso, fra le persone, di esprimere il proprio io e di affermare la propria identità.

 

Una storia dalle manifeste affinità con la campagna 2016 di Antony Morato, scandita dal claim "I am who I am". Un messaggio che la label in capo all'azienda campana Essedi lancia all'uomo contemporaneo, invitandolo a manifestare la propria personalità anche attraverso i capi che indossa.

 

Dopo Pitti Uomo e Milano Moda Uomo, il menswear di Antony Morato per la prossima estate fa rotta verso Berlino, dove esordisce alla rassegna Premium, in calendario dal 28 al 30 giugno, per dare un segnale forte al mercato tedesco.

 

stats