Mostre

La stilista Jil Sander torna alla ribalta con una mostra a Francoforte

"Jil Sander: present tense" è il titolo della rassegna dedicata allo stile e alla filosofia della designer tedesca, di scena al Museum Angewandte Kunst di Francoforte fino al 6 maggio 2018. Un viaggio raccontato con installazioni multimediali, fotografie, abiti e oggetti che mettono in luce il punto di vista della creatrice.

 

Affiancata da Matthias Wagner K, curatore della rassegna, Jil Sander ha rivolto la sua attenzione al passato dando vita, dopo una progettazione di 18 mesi, a uno spettacolo multimediale che mixa architettura, colori, ludi, video, suoni, testi, fotografie, moda e arte.

 

Pista, backstage, studio, linee di abbigliamento, accessori, cosmetici, fotografia di moda e campagne pubblictarie, moda e arte, architettura e giardini: sono le diverse sezioni in cui è articolata l'esposizione, che occupa circa 3mila metri quadri di spazio.

 

Non casuale la scelta come partner di Bonaveri, legata a Jil Sander dal 1991, quando per la prima volta fu la stilista tedesca a chiedere a questa azienda che i manichini per le sue boutique fossero senza testa. Una scelta poi seguita anche da altri nel mondo della moda.

 

stats