New York Fashion Week

Jonathan Saunders per il debutto da DVF sceglie eventi one-to-one

Questo fine settimana a New York, il marchio DVF ha presentato ha presentato la sua prima collezione sotto la nuova leadership creativa dello stilista scozzese Jonathan Saunders.

 

L'uomo nuovo di Diane Von Furstenberg ha rinunciato alla classica sfilata e ha preferito una serie di presentazioni one-to-one, per svelare i nuovi look Spring-summer 2017.

 

«Tutto è iniziato con la voglia di realizzare abiti desiderabili ed "effortless", ma caratterizzati da un forte potere immaginifico», ha raccontato Saunders, da maggio nuovo direttore creativo del brand, per raccontare la collezione.

 

«Fluidità, movimento, sensualità, spontaneità sono i valori che mi hanno ispirato - ha aggiunto - ed è per questo che abbiamo deciso di scattare le immagini con modelle in movimento. Capi fedeli all’idea di femminilità tipica di Diane e delle donne che indossano i suoi abiti».

 

Le proposte sono contraddistinte da un mix di disegnature, mentre tra i materiali spiccano sete e cotoni stampati tradizionalmente. Una Sakura di fiori appare su abiti estivi, che richiamano i tradizionali kimono giapponesi.

 

L'idea di morbidezza e destrutturazione si esprime in morbide sciarpe e fusciacche in seta, amalgamate con elementi sartoriali, in tonalità dall'azzurro cielo al rosso terracotta, fino al verde brillante.

 

stats