Novità

Raffles apre la scuola di Milano. Tra i docenti Ortiz, Colangelo e Giornetti

Dopo Cina, Australia, India, Stati Uniti, il gruppo Raffles apre una delle sue scuole di moda e design (ci sono 26 college al mondo) in Italia. La location prescelta è Milano, dove a ottobre prenderanno il via i corsi per 300 studenti, in una sede da 3mila metri quadrati. Tra i docenti ci saranno Cristina Ortiz, Massimiliano Giornetti e Gabriele Colangelo.

 

A guidare la nuova scuola, che sarà battezzata Raffles Milano Istituto Moda e Design, sarà Maurizio Cortese, che in precedenza è stato direttore generale anche dello Ied.

 

L'offerta formativa prevede tre corsi triennali (Fashion design, Product design, Visual design) e otto master, tra cui quelli in menswear e womenswear che si terranno nella sede in via Felice Casati 16, in Porta Venezia.

 

La nuova scuola ha una vocazione internazionale (i corsi sarano in italiano e in inglese) e un metodo formativo unico, mutuato da quello della “bottega rinascimentale”, che punta sull’efficacia del lavorare su progetti veri per committenti veri, con docenti e studenti da subito coinvolti in una stretta relazione di dialogo e di fiducia.

 

Molti i nomi di spicco del fashion system coinvolti nel progetto, a cominciare dall'ex direttore creativo di Salvatore Ferragamo, Brioni e Lanvin, Cristina Ortiz (nella foto), a cui è stata affidata la guida del corso in fashion design, rivolto a studenti con un diploma di scuola superiore e a cui potranno partecipare un massimo di 20 partecipanti, selezionati attraverso colloquio individuale con il course leader.

 

Massimiliano Giornetti (ex direttore creativo di Salvatore Ferragamo) e Gabriele Colangelo (titolare del suo marchio e direttore creativo di Giada) dirigeranno invece i master, rispettivamente di fashion menswear e womenswear, che ne corso dei 10 mesi di durata porteranno in aula anche l'esperienza nel settore di professionisti come Christian Pellizzari, Davide Dallomo, Sergio Salerni, Leila Palermo e Saverio Palatella.

 

Le rette vanno dai 7mila ai 15mila euro (in base al reddito) per il corso triennale, mentre chi vorrà seguire il master dovrà pagare dai 15mila ai 19mila euro, ma ogni anno la quota di iscrizione sarà "risarcita" allo studente più meritevole.

 

stats