PARIGI

Raf Simons abbandona il centro e sfila alla Gagosian Gallery di Le Bourget

Gli addetti ai lavori dovranno organizzarsi in tempo per la sera del prossimo 26 giugno, giornata inaugurale della fashion week parigina del menswear. Sembra infatti che come location per il suo show Raf Simons abbia scelto la nuova Gagosian Gallery, aperta l'anno scorso nei pressi dell'aeroporto Le Bourget.

 

Secondo indiscrezioni rivelate dal sito francese Fashionmag, il designer - che ha già dimostrato di apprezzare la contaminazione tra diversi linguaggi artistici - avrebbe deciso di sfilare in questo nuovissimo polo espositivo a Nord della capitale, inaugurato in grande stile nell'autunno 2012 con una mostra del pittore e scultore tedesco Anselm Kiefer.

 

Situata a circa 13 chilometri da Parigi, la galleria è stata disegnata da un nome di grido come Jean Nouvel e rappresenta uno dei 12 spazi aperti nel mondo da Mr. Gagosian, noto anche come Larry Go-Go, supergallerista statunitense presente anche a Parigi in rue de Ponthieu e a New York, Beverly Hills, Londra, Atene, Ginevra, Hong Kong e Roma (in via Francesco Crispi, tra via Veneto e Piazza Di Spagna).

 

La struttura vicina a Le Bourget ha preso il posto di un hangar degli anni Cinquanta, trasformato dall'archistar e dal suo team in un edificio di circa 1.700 metri quadri di superficie distribuiti su due livelli, con la possibilità di ospitare anche installazioni e sculture di grandi dimensioni. E, d'ora in poi, probabilmente anche sfilate.

 

stats