PITTI BIMBO

In Fortezza creatività alla ribalta, ma si parla anche di bullismo

Seconda giornata oggi, 20 gennaio, per Pitti Bimbo, che ha mandato in pedana per la prima volta alla Sala del Rondino, e non più al Lyceum, le collezioni di marchi che non puntano ai grandi numeri, ma a una qualità in cui confluiscono creatività, spirito contemporary e perizia artigianale. Ma la fiera è anche un momento per confrontarsi su temi di attualità.

 

Tra gli eventi odierni, infatti, anche una conferenza stampa per illustrare il progetto di Jeckerson Junior contro un fenomeno che purtroppo dilaga tra i giovanissimi. Alla presenza dell'onorevole Nunzia De Girolamo, di Teresa Menes (presidente di A.I.BRE.B.), della fashion blogger Simona Mazzei e di Carlo Canelli (direttore commerciale e marketing di Jeckerson Junior) è stato presentato il progetto #Nobullismo, con il quale il brand si impegna a sostenere A.I.BRE.B. destinando alle sue iniziative parte dei proventi della collezione.   

 

stats