PREMI

A Società Italia il ProFashion Award 2013 come miglior distributore

Dopo i due Fashion Olymp Award 2010 e 2011 e il World Fashion Award 2012, la realtà guidata da Roberto Chinello e Tatiana Souchtcheva, in prima linea nella distribuzione di griffe della moda internazionale in Russia e nei mercati ex Urss, si è aggiudicata il ProFashion Award 2013 come "Miglior distributore".

 

La quinta edizione dei ProFashion Awards - riconoscimento annuale e indipendente per professionisti nel settore della moda, fondato dalla casa editrice ProFashion a cui fa capo l’omonima testata - si è tenuta ieri sera al Palazzo di Caterina a Mosca: un evento a cui hanno partecipato oltre 350 ospiti fra opinion leader, imprenditori e manager dei principali gruppi e retailer nel fashion business russo, distributori e rappresentanti esteri, direttori delle più importanti testate e socialite moscovite.

 

Tra le ventitrè nomination, Società Italia era in lizza per due diverse categorie: come "Miglior distributore" e"Miglior marketing dell'anno".

 

I candidati sono stati selezionati con voto segreto da una giuria composta da promotori e partner dell’iniziativa, tra cui l'Università MGU M.V. Lomonosov, società di ricerca e consulenza nell'industria della moda e numerosi esperti del settore.

 

A ritirare il premio - una scultura raffigurante un manichino, opera dell’artista Natalia Raginevich - il fondatore e ceo di Società Italia, Roberto Chinello.

 

Special guest della cerimonia è stato il designer Marco Teso, protagonista con la sfilata del suo brand giovane BYTE by Giuliana Teso.

 

stats