PREMI GIOVANI STILISTI

Il coreano Hocheol Moon fa incetta di premi a Mittelmoda

Mittelmoda, lo storico concorso internazionale per gli stilisti emergenti delle scuole di moda, ha designato i suoi vincitori ieri, 7 settembre, nell’ambito del salone dei tessuti Milano Unica.

 

Tra le 24 collezioni di womenswear, menswear e accessori che hanno sfilato in questo contesto è emerso come winner assoluto per la collezione più sperimentale (un premio intitolato alla memoria di Elio Fiorucci) il designer coreano Hocheol Moon, in arrivo da Esmod Berlin.

 

Oltre al riconoscimento più prestigioso, offerto da Mittelmoda International Lab, Sistema Moda Italia e con il contributo del main sponsor Lectra, Hocheol Moon si è aggiudicato anche il premio speciale lana, a cura del partner dell’iniziativa The Woolmark Company, e pure quello relativo alla categoria pelle, tra i quattro promossi dal salone Origin Passion and Beliefs/Fiera di Vicenza.

 

Il premio assoluto per la collezione più creativa, sostenuto da Mittelmoda e da Camera Nazionale della Moda Italiana, è stato assegnato ad Aideen Gaynor del National College of Art & Design di Dublino. Quello speciale di Lectra all’italiana Daria Locchi dell’Istituto Modartech di Pontedera (Pisa).

 

A Rho Benetton Group ha assegnato il suo premio speciale Design for Travel a David Cabra del London College of Fashion (Ma) e offerto un internship a Laudy Verschuren di ArtEZ in Olanda. David Cabra è stato scelto anche per la sezione technology dei premi di Origin Passion and Beliefs/Fiera di Vicenza, che per la categoria textile hanno coronato Boaz Van Doornik di ArtEZ e per quella stone il filippino Ryan Crusado Gangan della britannica Northumbria University.

 

Al concorso aderisce un network di oltre 600 scuole e college di arte e design di più di 55 Paesi.

 

 

 

stats