PREVIEW

Bread & Butter by Zalando sarà "bold", come Vivienne Westwood

Serata berlinese ieri, 8 giugno, per svelare le novità della seconda edizione di Bread & Butter by Zalando, il “Festival of Style and Culture", che dal primo al 3 settembre animerà la capitale tedesca con un happening all'insegna della parola "bold". All'evento di preview riflettori puntati su una stilista che "bold" lo è sicuramente, Vivienne Westwood.

 

Moderato da Jefferson Hack, l'evento da oltre 400 ospiti ha visto tra i protagonisti Carsten Hendrich, vp brand marketing dell'e-tailer, che ha spiegato il perché della scelta del termine "bold".

 

«Il mercato cerca risposte nuove, oneste e mirate all'azione - ha affermato -. Per questo ci siamo ispirati a questo leitmotiv in occasione di Bread & Butter by Zalando di settembre: si tratterà di una cassa di risonanza di idee inedite, opinioni senza compromessi e look audaci, in grado di distinguersi dalla massa».

 

«Vogliamo celebrare i vari aspetti del mondo fashion - ha aggiunto - rendendo omaggio al coraggio, al carattere e all'individualità. In altri termini, intendiamo invitare tutti a essere "bold"».

 

Questo concetto è stato analizzato ieri sera anche da creativi come Aitor Throup, Adwoa Aboah, Erika Bowes, Fergus Purcell e MikeQ, anche se a dominare la scena è stata Vivienne Westwood: vestita di rosso, ha ripercorso il suo iter personale e professionale, all'insegna di scelte sempre oltre gli schemi.

 

Dal primo al 3 settembre l'Arena di Berlino si trasformerà dunque in un dinamico contenitore di moda, musica e cibo. Tra i marchi presenti adidas, Converse, Fila, Nike, Levi's, Jil Sander Navy e Topshop.

 

In primo piano limited edition, workshop, fashion show, collaborazioni, presentazioni see now/buy now e seminari tenuti da relatori di fama internazionale, tra cui la stessa Westwood e Adwoa Aboah.

 

Pur essendo l'Arena il centro propulsore di questo mini-universo creativo, un'altra location nevralgica sarà la Festsaal Kreuzberg, dove verranno allestite alcune sfilate interattive (nella foto, da sinistra Carsten Hendrich, Vivienne Westwood e David Schneider di Zalando).

 

stats