Pitti Uomo 92

Salon of Excellence: ormai lo scouting si fa sul web

Torna nei giorni di Pitti Uomo il Salon of Excellence, momento di incontro di eccellenze del mondo sartoriale maschile e dell’artigianato femminile. La kermesse è on schedule domani, 13 giugno, ancora una volta a Palazzo Capponi Vettori. In calendario la consueta tavola rotonda, moderata da Marc Sondermann, direttore di Fashion.

 

 

Organizzato da De Gorsi in partnership con la Camera Italiana dei Buyer Moda, presideduta da Mario Dell’Oglio, l'evento è come sempre un momento di approfondimento su tematiche attuali. Questa volta la tavola rotonda moderata da Marc Sondermannanalizza l’importanza dello scouting di nuovi talenti tramite le piattaforme digitali. Non a caso il titolo è New Designers’ Scouting Becomes Digital (How The Digital Era Scouting Will Find Talented Fashion Designers).

 

Nel parterre dei relatori figurano Mario Dell’Oglio, che presenta la nuova piattaforma digital dei Best Shops, Elisa Cesaridi Lambert & Associates, Claudio Bettidi Spinnakerboutique ad Alassio, Andrea Moltenidi Tessabita Como, Bruna Casellidi BernardelliStorea Mantova e Giorgia Caovilla, fondatrice e stilista di O’Jourcalzature.

 

Prevista come sempre l’assegnazione dei Fashion Excellence Award, che premiano il top della ricerca di giovani talenti. Tornano il Fashion Frames, area dedicata ai designer attenti alla ricerca stilistica nella moda femminile, e la presentazione dei progetti di Masters of Craftmanship, dedicati al top della sartoria maschile.

 

Particolarmente rilevante la presenza del Lanificio Fratelli Cerruti, che in questa edizione ha promosso l'iniziativa New Sartorial Thread: una selezione di sarti napoletani di alto livello - Sartoria Chia, Sartoria Carfora e Sartoria Siotti - ai quali ha fornito i propri tessuti per realizzare una serie di proposte, con una spiccata connotazione elegante.

 

Prevista la premiazione della sartoria che realizzerà i capi in grado di coniugare al meglio tradizione e tendenza.

 

stats