Porte aperte alle maison

Apritimoda: dopo Milano, anche Firenze apre gli atelier degli stilisti

Dopo la  prima edizione, svoltasi a Milano lo scorso ottobre, Apritimoda approda a Firenze. Appuntamento il 24 e 25 marzo nel capoluogo toscano, dove le maison di moda apriranno al pubblico boutique e atelier. 15 i brand coinvolti, tra cui Salvatore Ferragamo, Ermanno Scervino, Emilio Pucci, Aquazzura, Stefano Ricci ed Enrico Coveri. Quest'anno partecipa anche il mondo dei profumi di lusso.

 

L’iniziativa, che ha ricevuto tra gli altri il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, del Comune di Firenze, di Confcommercio-Imprese per l’Italia della Regione Toscana, della Camera Nazionale della Moda Italiana e di Pitti Immagine, mira a far scoprire al grande pubblico la bellezza di ciò che sta dietro le quinte nel mondo del lusso.

 

La prima edizione, svoltasi a Milano lo scorso ottobre, ha visto la partecipazione di oltre 15mila persone, che si sono messe in fila per visitare le sedi dei marchi più importanti.

 

A Firenze, il 24 e 25 marzo, Ermanno Scervino aprirà il suo quartiere generale di Bagno a Ripoli, dove si svolgono tutte le sue lavorazioni di eccellenza (nella foto). Stefano Ricci, azienda che ha realizzato le iconiche camicie colorate di seta per Nelson Mandela, attende i visitatori nell'Antico Setificio nel cuore di San Frediano, dove è esposto un orditoio realizzato sul disegno originale di Leonardo Da Vinci, custodito a Londra nella collezione privata dei Windsor.

 

Aquazzura svelerà la sua sede di Palazzo Corsini, Enrico Coveri il palazzo mediceo nel cuore di Firenze, che ospita anche la sartoria, mentre Loretta Caponi il laboratorio di 850 metri quadri nel cuore di Firenze, dove nasce la lingerie di alta moda scelta anche dalla Duchessa di Kent.

 

Il viaggio riguarderà anche il senso dell’olfatto, alla scoperta dei profumi di lusso, con nomi come Lorenzo Villoresi, Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella e Aquaflor. Lorenzo Villoresi aprirà sia la boutique del Palazzo in via de Bardi  sia i saloni che presto ospiteranno il Museo e l’Accademia, per un incontro dal titolo Viaggio nel mondo del profumo.

 

Aquaflor proporrà a Palazzo Corsini Antinori una visita guidata per presentare la collezione del maestro profumiere Sileno Cheloni, composta da oltre 1.500 essenze rare e preziose, e il suo laboratorio sotterraneo dove nascono i profumi.

 

Coinvolti anche gli studenti delle scuole di moda di Firenze, che alla Galleria del Costume di Palazzo Pitti guideranno i visitatori in un percorso incentrato sull’attuale selezione del Museo della Moda e del Costume di Palazzo Pitti intitolato Tracce: Dialoghi ad Arte nel Museo della Moda e del Costume. In attesa di avere ulteriori dettagli sugli altri partecipanti.

 

stats