Programmi

AltaRoma: i giovani rubano la passerella alle icone

Se non fosse per la sfilata di Renato Balestra, il programma AltaRoma (6-8 luglio) sarebbe tutto all'insegna dei talenti emergenti. Dal programma sono assenti big della couture italiana come Raffaela Curiel, Lorenzo Riva e Gattinoni e guadagnano spazio i nomi nuovi, a cominciare dai finalisti di Who Is On Next?. Protagonisti anche Antonio Marras con il figlio Efisio (foto) e Giambattista Valli.

 

Il calendario è suddiviso in tre sezioni: Fashion hub, dedicata a scouting, formazione e promozione della creatività. Atelier, con sfilate e presentazioni di maison, piccoli atelier e sartorie, e In town, destinata a iniziative connesse alla moda.

 

Headquarter della manifestazione sarà il Guido Reni District, all’interno delle ex caserme Guido Reni, dove da giovedì a sabato si concentrerà la maggior parte degli eventi in calendario compresa la serata di inaugurazione. Tra gli altri eventi della giornata inaugurale la sfilata di Greta Boldini e soratutto la proiezione - al Maxxi - del film di Franco Carrozzini "Franca: chaos and creation" dedicato a Franca Sozzani.

 

Venerdi andrà in scena uno degli eventi clou della manifestazione: la finale della tredicesima edizione di Who Is On Next?.

 

Dodici i progetti selezionati che entrano a far parte del gruppo dei finalisti di questa edizione: per la categoria abbigliamento presenteranno le collezioni Spring-summer 2018 Act N°1, Cora, Davide Grillo, Marco Rambaldi, Minimal To, Taller Marmo; per gli accessori Amanti, Andrea Mondin, Damiano Marini, Marco Proietti, NicoGiani, Roberto Di Stefano.

 

Sempre venerdi, e sempre nel Guido Reni District, la giornata si chiuderà in bellezza con lo show, che segna corso di I’m isola Marras, con il debutto di Efisio Marras, figlio di Antonio, alla direzione creativa del progetto, dopo il test delle scorse settimane alla fashion week milanese.

 

La sfilata sarà preceduta di qualche ora da un talk tra Efisio e Antonio Marras per descrivere il passaggio generazionale in una grande maison, che sarà ospitato  da Coin Excelsior di via Cola di Rienzo, che conferma la partnership con AltaRoma. 

 

Per quanto riguarda il resto del programma, dove appunto mancano i nomi storici della couture romana, ci sono invece mumerosi i designer in calendario provenienti dalle precedenti edizioni di Who Is On Next?: presenteranno le collezioni Spring-Summer 2018, sulle passerelle capitoline, Erkan Coruh (vincitore di Who Is On Next? 2010), Greta Boldini (finalista di Who Is On Next? 2013), Moi Multiple (finalista di Who Is On Next? 2009), Morfosis (finalista di Who Is On Next? 2008), Soocha (finalista di Who Is On Next? 2012).

 

Tra i nomi da tenere d'occhio anche Filippo Laterza, lo stilista poco più che ventenne, rivelazione della passata edizione di AltaRoma, presenterà le sue ultime creazioni couture nella Galleria Mucciaccia in largo della Fontanella Borghese.

 

A rinforzare il programma di AltaRoma sarà anche un talk speciale nella cornice del Maxxi: in calendario sabato 8 luglio, dopo il successo di sei mesi di Pierpaolo Piccioli, questa volta sarà Giambattista Valli, fresco di riassetto societario con l'ingresso nella maison della famiglia Pinault, a raccontarsi.

stats