RETAILER

Inditex secondo gruppo al mondo della distribuzione tessile. E Ortega fa shopping (di building) a Londra

Inditex svetta tra i 50 maggiori gruppi della distribuzione al mondo, secondo il ranking Powers of Retailing, elaborato dalla società di consulenza Deloitte per la rivista Store. Perde solo una posizione rispetto allo scorso anno, posizionandosi al 45esimo posto. Intanto il suo fondatore, Amancio Ortega, si compra uno storico edificio a Londra, Almack House, in King street, nel quartiere di St James, spendendo 294 milioni di euro.

 

Entrambe le notizie sono riportate nella versione spagnola del sito fashionmag.com. La classifica in questione si basa sui volumi di vendita delle 250 più importanti realtà della distribuzione mondiale nell’esercizio 2014. In questa lista Inditex compare al secondo posto per il settore tessile, superata solo dalla statunitense The TXJ Companies, specializzata nella vendita di abbigliamento e calzature a basso prezzo.

 

Secondo la medesima fonte, i massimi rivali di Inditex nella lotta per il primato di massimo retailer di moda sono H&M e Gap, che occupano rispettivamente la 47esima e la 62esima posizione. Al 72esimo posto si colloca Fast Retailing, a cui fa capo la catena Uniqlo.

 

Inoltre il gruppo di Amancio Ortega occupa il quarto gradino del podio nella classifica dei retailer più virtuosi nei valori intangibili, come l’esperienza di shopping, la fedeltà dei clienti, la differenziazione dai competitor e il valore del marchio: al primo posto il brand del lusso francese Hermés, seguito da Tractor Supply (che si occupa di forniture per agricoltori) e da H&M.

 

Quanto agli investimenti immobiliari del patron di Inditex, Ponte Gadea, società di real estate controllata daOrtega, ha acquisito la Almack House di Londradal fondo d'investimento Grosvenor Fund Management, che lo aveva comprato nel 1999 per utilizzarlo come sede dei propri uffici.

 

L'edificio, di 9mila metri quadrati complessivi, è composto da seminterrato, piano terra e altri sette piani ed è stato rinnovato nel 2009, secondo le informazioni. L'uomo d'affari spagnolo, considerato il secondo uomo più ricco del mondo, ha già diversi palazzi nella capitale britannica, tra cui due grandi building a Oxford Street.

La precedente acquisizione è stata in dicembre, quando Ortega ha messo le mani sul palazzo Haughwout a New York per 145 milioni di dollari. (nella foto, Almack House a Londra)

 

 

stats