Rilanci

Ter et Bantine pronto al rilancio: obiettivo la sfilata dalla prossima stagione

Per la prima volta da quando Manuela Arcari e David Agus sono tornati alla guida del marchio, Ter et Bantine torna a prendere parte alla fashion week di Milano con una presentazione della collezione SS 2018. Il primo passo di un rilancio che prevede, già dalla prossima stagione, una sfilata.

 

«Ci piacerebbe tornare in passerella già col prossimo autunno-inverno» conferma Agus, ceo della newco che oggi controlla, oltre a Ter et Bantine, anche Hache, incoraggiato dai dati della campagna vendita in netta crescita, che dovrebbero portare l'azienda con sede a Granarolo Faentino a superare del 20% i 5 milioni di fatturato realizzati nel 2016.

 

A margine della presentazione della collezione, che si è svolta al Garage Sanremo a Milano, Agus racconta che il futuro di Ter et Bantine e Hache sarà soprattutto all'estero, dove i marchi realizzano il 65% del loro business.

 

«Continuiamo ad andare bene in Asia e negli Stati Uniti - conferma Agus - . Ora per noi è il momento di investire sul wholesale, ma quando saremo pronti per riaprire il capitolo retail mi piacerebbe farlo negli Usa, a New York o Los Angeles».

 

stats