Rivelazioni

Giorgio Armani: "Nel 1983 avrei voluto comprare Schiaparelli"

Trent'anni fa Giorgio Armani avrebbe voluto comprare la maison Schiaparelli: ha rivelarlo è stato lo stesso stilista ieri nel backstage del Palais de Chaillot al Trocadero parlando con i giornalisti prima della sfilata d'haute couture del suo Armani Privé.
''Nel 1983 - ha rivelato Armani - dissi a Sergio Galeotti (il socio con cui fondò l'azienda, ndr) 'Perché non prendiamo la maison Schiaparelli?' Ma avevamo pochi soldi e Sergio mi rispose 'Sei pazzo? Noi dobbiamo concentrarci sulla Giorgio Armani!".
A Elsa Schiaparelli il designer milanese ha poi ammesso di essersi spesso ispirato anche per le sue collezioni ed è per questo convinto che Diego Della Valle abbia fatto bene ad acquisire il marchio per rilanciarlo. Quanto al nome dello stilista che potrebbe esserne a capo, ha commentato: ''Ci vorrebbe un giovane Galliano, uno che abbia le capacità e l'energia che aveva lui agli inizi".
In effetti Galliano, ormai cinquantaduenne, è uno dei nomi che circolano per Schiaparelli, insieme ad altri da Rodolfo Paglialunga ad Alessandra Facchinetti, passando per Jean-Paul Gaultier.

stats