Rivoluzione del fashion system

Anche per Hilfiger svolta ready to buy. «La sfilata a metà tra moda e intrattenimento»

Anche Tommy Hilfiger dopo Burberry e Tom Ford sposa la strategia del "see now buy now". A partire da settembre 2016, l’impegno del marchio di Pvh sarà rivolto ad allineare il mondo delle sfilate al calendario dei punti vendita. L’azienda presenterà le proprie collezioni per l’autunno 2016 attraverso una sfilata dedicata a stampa e consumatori.

 

I capi presentati saranno immediatamente acquistabili su tutti i canali di vendita, compresa l’intera rete internazionale di partner retail del brand. La sfilata di settembre segnerà inoltre il debutto della capsule collection di Gigi Hadid in collaborazione con Tommy Hilfiger.

 

Per la prima volta l’intera collezione TommyXGigi sarà infatti presentata ai clienti in occasione di una sfilata organizzata nello stile coinvolgente caratteristico del brand.

 

Per l’occasione, verrà portata alla ribalta anche una selezione esclusiva di look della collezione Tommy Hilfiger donna e il lancio sarà affiancato da una campagna pubblicitaria globale.

 

L’azienda collaborerà con una rete di diffusione multimediale di portata internazionale, allo scopo di amplificare la fusione tra moda e intrattenimento, già da tempo al centro del dna del brand.

 

«Ho fondato questo brand con l’idea di renderlo accessibile e aperto a tutti, e per me il consumatore è sempre stato l’aspetto più importante della nostra attività», ha dichiarato Tommy Hilfiger. «Negli ultimi 30 anni abbiamo aperto la strada al connubio tra moda e intrattenimento. Questa filosofia è sempre stata parte del mio sogno di far vivere ai nostri clienti in tutto il mondo esperienze stimolanti e originali legate al mondo della moda».

 

«Un obiettivo - prosegue - su cui lavoriamo da tantissimo tempo e l’evoluzione naturale di questo approccio, volto alla democratizzazione della passerella, consiste nel rendere direttamente accessibili alla nostra clientela tutto l’entusiasmo e l’energia della New York Fashion Week, in modo globale e incisivo».

 

Dopo il momento di transizione dell’autunno 2016, con il lancio della capsule collection TommyXGigi, le collezioni donna Tommy Hilfiger per la primavera 2017 verranno presentate ai clienti per la prima volta a febbraio dello stesso anno.

 

Consapevole dell’importanza delle tempistiche odierne, cui devono sottostare i clienti wholesale e i longlead media, Tommy Hilfiger organizzerà a settembre 2016 delle proiezioni private in anteprima delle collezioni in arrivo per la spring 2017.

 

Questo rinnovamento della strategia dedicata alle sfilate femminili del brand riflette l’impegno dell’azienda volto allo sviluppo globale del segmento abbigliamento donna.


Intanto ieri Tommy Hilfiger (forse per l'ultima volta) ha sfilato alla fashion week di New York seguendo il vecchia programmazione "prima sfilo e sei mesi dopo compro". Per la collezione fall 2016 (foto) lo stilista Usa esplora il suo amore di sempre per la nautica attraverso un filtro nostalgico, in cui influenze navali formali si uniscono al fascino romantico di un'epoca passata.


Linee maschili incontrano quelle piu’ femminili, dal fascino seducente e divertenti al tempo stesso, con abbinamenti sorprendenti che donano uno spensierato tocco irriverente e un'atmosfera da cinema.


Immaginate una ragazza che trova nell'armadio della nonna il suo vestito preferito degli anni ’40, lo indossa insieme a un cappotto dal taglio maschile e a un paio di scarpe scintillanti ed esce di corsa. È proprio questa spensieratezza al centro della collezione: il classico rivisitato in modo estroso. I cappotti in stile militare affondano le radici nella tradizione, ma sono rivisitati con tagli oversize, lana invernale e decorazioni con medaglie e placche dorate.



I maglioni da pescatore sono ingentiliti da dettagli in tulle, mentre gli ampi pantaloni alla marinara, qui in velluto e corti alle caviglie, sono perfetti per mettere in evidenza i mocassini altissimi decorati da grandi fiocchi con paillettes. Combinazioni inaspettate continuano con top con la classica stampa a righe bretoni realizzati in pelle, graziosi pigiami e abiti leggerissimi in seta stampata, con motivi ispirati ai tatuaggi dei veri marinai.


In un mondo dove domina sempre più il casual, è bello vestirsi eleganti, e questa è una collezione basata su dettagli speciali. Ogni capo rende omaggio al fascino di un passato romantico e, allo stesso tempo, dell'energia vitale dell'oggi.

 

stats