Rumors

Antonio Marras è pronto per un fondo. In arrivo ci sarebbe Alis

Dopo Msgm, c'è un'altra media realtà del made in Italy pronta ad aprirsi a un fondo di private equity. Si tratta di Antonio Marras, il marchio che fa capo allo stilista di Alghero, che secondo indiscrezioni starebbe per cedere una quota del marchio al fondo Alis.

 

Le trattative tra le parti sarebbero ben avviate, tanto che alcuni rappresentanti del fondo, dedicato ad realtà medie e piccole della moda e design, sarebbero anche intervenute alla sfilata di Marras, che si è svolta durante la settimana della moda milanese. In prima fila, infatti, era seduto Alberto Damian, ex manager M Missoni, che secondo quanto risulta a fashionmagazine.it avrà un ruolo nel nuovo corso della griffe.

 

Alis, che fa capo alla sgr Principia, ha una dotazione di circa 150 milioni di euro da investire in piccole e medie imprese del settore, con un fatturato fino a 20-30 milioni, da aiutare nel processo di innovazione e di espansione, portando loro un contributo strategico e manageriale.

 

Un identikit a cui corrisponde perfettamente al marchio Antonio Marras, gestito direttamente dalla famiglia dello stilista fondatore e con grandi potenzialità di crescita all'estero, data la grande notorietà del designer che è stato a lungo direttore creativo di Kenzo.

 

Durante la fashion week il fondo di private equity Style Capital ha annunciato di aver acquisito una quota di minoranza, pari al 32%, di Msgm, marchio fondato nel 2009 da Massimo Giorgetti.

 

La restante quota rimarrà in mano per il 49% alla Manifattura Paoloni e per il 19% a Giorgetti che manterrà la direzione creativa.

 

stats