SCUOLE

La Parsons School fa rotta su Parigi

Non più solo talenti americani, come Alexander Wang e Marc Jacobs (nella foto, con la stilista Alexandra Kiesel): la Parsons School, rinomata scuola newyorkese di arte e design, punta ai giovani europei e sceglie Parigi come location della sua prima sede nel nostro continente.

 

La filiale francese - in arrivo il prossimo anno nei pressi del Louvre, al 45 di rue Saint-Roch - si chiamerà Parsons Paris e proporrà corsi in lingua inglese, con criteri d'accesso simili a quelli applicati oltreoceano.

 

"Non sarà un satellite della scuola americana" ha spiegato in un'intervista Renaud Dutreil, membro del board della Parsons, ex ministro e dal 2008 a quest'anno chairman di Lvmh America, incarico che ha lasciato in ottobre.

 

Dutreil ha sottolineato che "si tratterà piuttosto di un modo per arricchire il nostro heritage, grazie a un modello di eccellenza al tempo stesso globale e locale". Il processo di internazionalizzazione non dovrebbe fermarsi qui: le prossime tappe potrebbero essere Mumbai e Shanghai.

 

stats