SFILATE A PARIGI

La "glamazon" di Balmain

La stampa ha coniato il termine "glamazon" per definire la nuova donna di Balmain: il direttore creativo Olivier Rousteing ha immaginato una donna forte, dalla personalità decisa, che ama farsi notare.

 

Il fulcro intorno al quale ruota la collezione, dove la pelle scamosciata ha un ruolo preponderante, è il punto vita, stretto da alte cinture e corsetti.

 

Le gambe sono fasciate da legging, il busto valorizzato da top a X e canotte con reti e volant, le caviglie avvolte dai lacci incrociati di sandali dai tacchi vertiginosi.

 

Il collo è coperto da alte gorgiere e collari in metallo, che danno un tocco futuribile a una collezione d'impatto.

 

stats