SFILATE

Riccione Moda Italia 2012: stasera Fashion from the world, domani la premiazione

Domani sera in piazzale Ceccarini riflettori puntati sulla sfilata-evento del XXII Concorso Nazionale Professione Moda. Verranno premiati i giovani designer di sette categorie: abbigliamento, maglieria, moda bambino, pellicceria, intimo & mare, accessori & calzature, particolari d’autore.

 

Al vincitore del concorso andrà una medaglia celebrativa, concessa dalla Presidenza della Repubblica e non solo. Sarà Roberto Chinello, ceo di Società Italia e giurato della manifestazione, a consegnare un riconoscimento speciale al creativo che si sarà distinto con la realizzazione più compiuta, sia dal punto di vista stilistico, sia sotto il profilo commerciale, con una particolare sintonia nei confronti dei mercati dell’ex Urss. Chi se lo aggiudicherà, potrà frequentare uno stage presso la showroom di Società Italia a Milano e ottenere una borsa di studio del valore di 1.000 euro. Sempre la realtà guidata da Chinello e Tatiana Souchtcheva, in collaborazione con Cna Federmoda, ha selezionato due giovani stiliste russe: Kristina Bobkova e Tatiana Sudaryanto, fra tutti i concorrenti delle passate edizioni del Festival della Moda Russa, con le loro collezioni primavera-estate 2013, affinché possano partecipare a Fashion from the world, in scena questa sera.

 

L’evento è un confronto internazionale sulla creatività, una passerella collettiva che riunisce partecipanti provenienti da tutto il mondo. Tra i partecipanti, oltre alla Bobkova e alla Sudaryanto, anche nomi provenienti dal Mozambico - Taússe Daniel - e dal Brasile - Gildo Kist -. Un appuntamento che giunge a coronamento di workshop e incontri succedutisi durante Riccione Moda Italia e sponsorizzati da Cna Federmoda, con il contributo della Regione Emilia-Romagna. In particolare, si segnala il progetto: La Dolce Vita dell’Emilia-Romagna in Russia, organizzato con l’obiettivo di favorire scambi tra imprenditori del territorio e mercati dell’area ex sovietica.

 

stats