SPONSORIZZAZIONI

Giorgio Armani a tutto campo tra arte e sport

Giorgio Armani finanzierà una mostra su Donato Bramante, che si terrà a novembre alla Pinacoteca di Brera a Milano. Lo stilista, tramite la Giorgio Armani Group, donerà 300mila euro all’istituzione milanese. Recentemente l’imprenditore ha raccolto i frutti del suo impegno nello sport: la squadra di basket di Milano EA7 ha vinto, dopo 18 anni, il suo scudetto numero 26.

 

La vittoria nei play off con la Mens Sana di Siena è stata strappata dopo sette combattutissime gare. Dopo il suo ingresso nel basket nel 2004, re Giorgio ha visto finalmente il marchio EA7 avere il suo momento di gloria lo scorso venerdì al Forum di Assago. Visibilmente emozionato, è stato lui in persona a premiare i giocatori al termine della partita, segnata dall’invasione di campo dei tifosi milanesi in visibilio.

 

Quanto alla mostra su Donato Bramante, architetto e artista del Rinascimento, lo stilista, tramite la Giorgio Armani Group, donerà 300mila euro alla Pinacoteca di Brera. La retrospettiva ospita disegni, quadri e sculture in prestito da differenti musei e collezioni private, inclusi la Windsor Castle’s Royal Collection, lo Staatens Museum di Copenhagen e la Galleria degli Uffizi di Firenze. Armani è l’unico investitore privato dell’esibizione, che sarà aperta fino al primo marzo 2015.

 

 

stats