STRATEGIE

La svolta di Vivienne Westwood: farà sfilare uomo e donna a Londra in gennaio

Vivienne Westwood non farà più sfilare la collezione maschile sotto la Madonnina. Il calendario di Milano Moda Uomo subisce così un’altra defezione. Il prossimo gennaio la stilista inglese presenterà menswear e womenswear dell’autunno-inverno 2017/2018 con un’unica etichetta, durante London Collections: Men.

 

La collezione donna, conosciuta con il nome di Red Label, e quella uomo, la ex Man Label, che saliva in passerella nel capoluogo lombardo, saranno sotto i riflettori insieme nella capitale britannica con il nome di Vivienne Westwood.

 

La scelta si colloca nell’ambito di una strategia di semplificazione dei brand in portfolio, mentre la decisione di presentare entrambe le collezioni invernali a gennaio è parte di un importante cambiamento, il cui obiettivo è anticipare il periodo delle campagne vendita, dando ai buyer una visione chiara del mood di stagione, prima degli appuntamenti in showroom.

 

La donna della primavera-estate 2017 salta l’appuntamento di settembre a Londra: verrà presentata via lookbook e attraverso incontri in showroom e negli uffici stampa. Mentre la collezione unisex Andreas Kronthaler For Vivienne Westwood sfilerà a Parigi il primo ottobre.

 

Completano l’offerta aziendale Anglomania, Worlds End e tutte le proposte di accessori dei marchi della casa.

 

In una nota inviata alla stampa, la stilista sottolinea come tutte le scelte saranno improntate più che mai alla qualità. «Buy less, choose well, make it last», è il motto della fashion house, in linea con la forte sensibilità ecologista della designer, che assicura: «Io e Andreas guideremo insieme i design team di tutte le linee».

 

 

 

stats