Saloni

A Pitti Filati 81 l'autunno-inverno 2018/2019 di 132 marchi

Dal 28 al 30 giugno a Firenze appuntamento con l'eccellenza della filatura su scala internazionale all'81esimo Pitti Filati. 130 marchi, di cui 24 provenienti dall'estero, presenteranno in Fortezza da Basso le collezioni per l'autunno-inverno 2018/2019.

 

Gli organizzatori di Pitti Immagine segnalano, tra nomi nuovi e rinnovi, gli italiani di Filatura Cervinia, Filatura di Crosa e Pettinatura Lagopolane. Dal Regno Unito arrivano Gary Rooney, J.C. Rennie, Knoll e Sophie Steller. In più ci saranno dal Giappone Burns & Factory, Maruyasu e Sato Seni, dal Sud Africa Mohair South Africa, dalla Nuova Zelanda Perino by WoolYarns e dal Perù Michell e Alpaca del Perù.

 

L'area dedicata alla ricerca curata da Angelo Figus, Nicola Miller e Alessandro Moradei nella nuova location del salone M si intitola "The Human Edition" e si ispira al lavoro di Rudolf Steiner. Considerato uno dei più influenti riformatori del XX secolo, il suo pensiero ha contaminato molteplici discipline: dall'arte fino all'omeopatia e all'agricoltura biodinamica.

 

Nella nuova location, al piano inferiore del padiglione Centrale, KnitClub si amplia per accoglie 20 maglifici di qualità (fra Italia e Giappone), mentre la sezione attigua, Fashion at Work, raggiunge quota 26 espositori, con realtà specializzate in campi come le consulenze stilistiche, la progettazione di punti e prototipi, la stampa su maglia, le passamanerie, le minuterie e i ricami.

 

Si rinnovano gli appuntamenti con Feel the Yarn, il concorso per aspiranti stilisti dalle migliori scuole di moda internazionali curato da Pitti Immagine con il Consorzio promozione filati ed Elementi Moda e con Vintge Selection, il salone della moda e del design d'antan (al padiglione Medici).

 

Tra gli eventi speciali, domani (28 giugno) pomeriggio presso la Sala della Ronda, la sfilata degli alunni del master di primo livello in "Maglieria, creative knitwear design" di Accademia Costume & Moda promossa da Fondazione Pitti Immagine Discovery con l'Accademia e Modateca Deanna in collaborazione con The Woolmark Company, Max Mara e Avant Toi.

 

Nella stessa giornata, all'area Monumentale, la filatura Filpucci presenta il libro "History Tells the Future" in occasione del suo 50° compleanno. Lineapiù lancia invece il progetto Talents Lineapiù, per promuovere i giovani talenti della moda in maglia.

 

Giovedì 29 sarà sotto i riflettori Filmar con ColorAMA Award, un'iniziativa che vuole ispirare e incoraggiare gli studenti in fashion e design di tutto il mondo nello sviluppo di progetti colore innovativi e di tendenza per l'autunno-inverno 2018/2019.

 

Pitti Filati è anche l'occasione per visitare la mostra "Lanerossi - Il Filo Rosso delle Idee", organizzata dal Gruppo Marzotto e Filivivi per il bicentenario dell'azienda tessile e inaugurata al recente Pitti Uomo.

 

stats