Sfilate

Aniye By: «Le mie cenerentole metropolitane sono tutte "be-you-tiful"»

Un night club nel cuore di Milano per svelare la donna della prossima estate: Alessandra Marchi, direttore creativo di Aniye By, ha scelto un palcoscenico inusuale per presentare la sua nuova collezione, che strizza l'occhio al sogno americano, con un'anima rock intrisa di femminilità.

 

«Gli abiti sono il nostro pane - spiega a fashionmagazine.it Alessandra Marchi -. Rappresentano l'essenza della femminilità ed esprimono l'anima più vera del brand: un lusso possibile dedicato a una cenerentola metropolitana che non ha per forza bisogno di avere una mise da sera per uscire la notte. Una donna dalla forte personalità, che riesce a interpretare quello che indossa, arrivando prima lei dell'abito». Il messaggio, sottolineato dal claim "Be-you-tiful" è «Sii bella essendo te stessa», chiarisce.

 

Nell'atmosfera ovattata de "La Porta D'Oro", a due passi dal Duomo di Milano, tra moquette rosse e tavolini illuminati dalla luce soffusa di abat-jour color carminio, ha sfilato una collezione fatta di pizzi, elastici rock & roll, felpe abbinate a rete e short di pelle. Con l'abito a farla da protagonista, nelle versioni più romantiche a fiori ma anche in quelle più graffianti, come il modello dall'orlo asimmetrico con la stampa della bandiera americana o quello color fuoco, tutto pizzo e volant.

 

A proposito del night club, Alessandra Marchi ha commentato: «Ci piace vivere la notte in maniera sana, e viverla alle 19 (ora della sfilata, ndr) vuol dire poterlo fare. Perché con tutti gli impegni che abbiamo, non possiamo sempre fare le ore piccole».

 

Una curiosità: al posto della cartella stampa i giornalisti hanno ricevuto un inedito catalogo della collezione autunno-inverno per il prossimo inverno, ossia una sorta di mini iPad, su cui scorre il video ambientato a Los Angeles.

 

stats