Sfilate

Milano Moda Donna: il calendario "si allunga" con il ritorno di Armani al lunedì

Dopo che la scorsa edizione Giorgio Armani aveva anticipato la sua sfilata alla domenica, lasciando "indebolito" di un super big il lunedì quest'anno Milano Moda Donna (20-26 febbraio) torna alla versione "lunga" grazie alla presenza di Re Giorgio nella precedente collocazione.

 

Il ritorno alla formula lunga con sei giorni "forti" (visto che il martedì è dedicato ai giovani designer), è la buona notizia della prima bozza del calendario dei défilé messo a punto dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, ma non ancora ufficialmente diffuso. Da registrare come spetti a Gucci il compito di inaugurare la fashion week mercoledì 20 febbraio e Armani appunto a chiudere, mentre le new entry principali riguardano sempre la giornata inaugurale e sono la presenza di Andrea Incontri, che dovrebbe sfilare alle 19 e Chicca Lualdi, il cui show è in programma per le 15.

 

Si registra anche qualche defezione, compresa quella di Versus, che come annunciato qualche tempo fa dalla Versace, ha scelto di adottare nuovi format di presentazione, che non includono la sfilata.

 

stats