Sfilate Usa

La New York Fashion Week lascerà la Skylight-Moynihan Station

Le sfilate di New York non si terranno più presso gli spazi di Skylight-Moynihan Station (nella foto) - sulla 33esima, nello storico ufficio postale James A. Farley - che le hanno ospitate nelle ultime tre stagioni. La proprietà Amtrak vuole trasformarli in una stazione ferroviaria.

 

La maggior parte degli show si svolgerà nella Skylight Clarkson Square (al 550 di Washington street, West SoHo). In più è previsto un nuovo indirizzo - Industria, al 775 di Washington street - per le presentazioni di alcuni designer.

 

La notizia arriva dopo che alcuni grandi nomi delle passerelle hanno annunciato un cambio di programma. Tra questi Tommy Hilfiger, Vera Wang, Rachel Zoe, Tom Ford e Hugo Boss: alcuni hanno deciso o di lasciare New York per sfilare in California, altri di non sfilare affatto.

 

Il marchio italianio La Perla, invece, salirà in pedana nella Grende Mela in febbraio. Il giorno 10 dello stesso mese è in programma lo show unificato uomo e donna di Raf Simons per Calvin Klein.

stats