Social performance

Armani fa il botto su Instagram con Shawn Mendes

Con 1,9 milioni di interazioni su Instagram, il marchio Giorgio Armani è in cima alla classifica di Blogmeter (società attiva nella social media intelligence), che nei giorni di Milano Moda Uomo ha esaminato le performance social di 32 brand. Sul podio anche Versace e Philipp Plein.

 

Armani ha raggiunto un picco il 17 giugno, arrivando a quota 851mila, giorno della sfilata di Emporio Armani, che ha visto nel ruolo di special guest il giovane cantante canadese Shawn Mendes, idolo delle ragazzine, con 22,7 milioni di follower su Instagram (in alto, un ritratto mentre indossa uno smartwatch Emporio Armani, che ha ottenuto quasi 1,6 milioni di "mi piace").

 

La maison della Medusa si colloca al secondo posto con 1,2 milioni di interazioni e circa 28mila nuovi follower. Philipp Plein è terzo con 529mila interazioni.

 

Prada è tra le griffe che più hanno reclutato nuovi follower (30mila) su Instagram. In alto in classifica anche Fendi, Marcelo Burlon, Marni, DSquared2, Salvatore Ferragamo e Moncler.

 

Per quanto riguarda i social influencer, la società attiva nella social media intelligence ha individuato i primi cinque nomi per numero di interazioni durante la fashion week maschile.

 

Si tratta del modello Marc Fornè, volto di Diesel Black Gold (249mila interazioni, per un totale di 15 post), seguito dall’attore Saul Nanni (116mila), dalla blogger Caroline Daur (85mila), dallo stilista Stefano Gabbana (59.900 e, a questo proposito, va sottolineato che la sfilata con i Millennials di Dolce&Gabbana non è stata presa in considerazione da Blogmeter perché non inserita nel calendario ufficiale) e, non ultima, dalla fashion editor e stylist Anna Dello Russo (48.800).

 

 

stats