VLTN tra pop up e installazioni

Valentino gira il mondo con gli "active space" per la Resort 2018

Valentino in trasferta nelle capitali mondiali della moda, da Occidente a Oriente, una serie di active space a insegna VLTN e altri progetti speciali, in collaborazione con importanti multibrand internazionali, per presentare la collezione Valentino Resort 2018 sotto una luce inedita, in grado di armonizzare il dna artigianale con le nuove correnti urbane.

 

Lo sport, punto cardine delle proposte della Resort, è la principale fonte di ispirazione di questi spazi - pop up store e installazioni -, giocati sull'alternanza di colori primari (pensando ai box jump degli allenamenti funzionali), sull'utilizzo di materiali come il cemento armato e sui rimandi ai campi metropolitani da basket.

 

Come sottolineano dalla maison, «l'active underground entra nella maestosità delle boutique Valentino, prendendosi uno spazio inaspettatamento autorevole e autentico».

 

Si tratta di luoghi che non si avvalgono di venditori, ma di "autori": un personale dedicato, scelto in base alle sue inclinazioni e appartenenze culturali, con una semplice camicia bianca della collezione Valentino Rockstud Untitled come divisa.

 

Insieme ai modelli della Valentino Resort 2018, gli active space presentano una limited edition composta da palloni da basket, tappeti da yoga, sneaker e altri oggetti, che amalgamano il savoir faire del marchio con «l'urgenza di individualità e autoaffermazione delle nuove culture sportive e generazionali».

 

Il punto di partenza è stato l'avvio il 24 ottobre di un pop up store aperto per otto giorni all'Ifc Mall di Hong Kong, seguito da altre tappe: al QC Cube di Tokyo, dal 26 ottobre al 19 novembre (nella foto) e poi a SoHo, New York (26 ottobre-26 novembre), Los Angeles da Maxfield (27 ottobre-3 novembre), Miami da The Webster (27 ottobre-10 novembre), Mosca da Tsum (27 ottobre-17 novembre), Shanghai al Plaza 66 (30 ottobre-5 novembre), Londra da Harrods (1-19 novembre), Seoul presso Cheongdam (8-19 novembre) e ancora Seoul da Shinsegae Gangnam (14-28 novembre).

 

 

stats