A causa di imprevisti legati alla pandemia

Tom Ford si ritira a sorpresa dalla New York Fashion Week

Si svuota ulteriormente il già scarno calendario della kermesse newyorkese in seguito alla defezione a sorpresa di Tom Ford. A poche ore dalla presentazione di questa sera, 17 febbraio, lo stilista e presidente del Council of Fashion Designer of America abbandona il campo a causa di imprevisti legati al Covid-19.  

Un’assenza che peserà ulteriormente su un calendario di soli quattro giorni, dal 14 al 17 febbraio, dove sono già latitanti altri big come Ralph Lauren,Michael Kors eMarc Jacobs.

A darne la notizia è wwd.com, con l'annuncio che il lookbook della collezione autunno-inverno 2021/2022 sarà condiviso sulla piattaforma digitale Runway360 il prossimo 26 febbraio alle 10.

La nuova data fissata da Tom Ford sarà concomitante con la Milano Fashion Week, in programma dal 23 febbraio all’1 marzo prossimi, ma rientrerà nel programma più ampio battezzato American Collections Calendar, la nuova formula inclusive progettata dal designer texano, in cui rientrano anche i marchi a stelle e strisce che non presentano nei giorni ufficiali della manifestazione. 

Un modo per dare la chance di partecipare a un crescente numero di stilisti americani, pronti con le collezioni più avanti nell’anno. 

c.me.
stats