a londra

Ai Fashion Awards trionfa Jonathan Anderson, al top per donna e accessori

Davanti a una platea di 4mila ospiti sono stati assegnati ieri, 4 dicembre, a Londra i Fashion Awards. La serata ha visto splendere l'astro di Jonathan Anderson, che ha portato a casa due premi: il British Womenswear Designer per la sua griffe e l'Accessories Designer of the Year per Loewe. Marco Bizzarri e Craig Green hanno ripetuto il successo dello scorso anno, riconosciuti nuovamente International Business Leader e British Menswear Designer.

 

Sono stati in totale 14 i trofei in cristallo Swarovski assegnati ieri sera alla Royal Albert Hall, nel corso dell'evento presentato da Jack Witehall e Karlie Kloss. Nove votati da un panel internazionale di 2mila opinion leader dell'industria della moda e cinque riconoscimenti speciali.

 

Raf Simons ha conseguito il Designer of the Year per il lavoro svolto da Calvin Klein, Christopher Bailey è stato insignito dell'Outstanding Contribution to British Fashion, per le grandi trasformazioni introdotte da Burberry dal suo arrivo nel 2000.

 

Tra gli emergenti, onore al merito di Charles Jeffrey for Charles Jeffrey Loverboy e Michael Halpern for Halpern, rispettivamente per la moda femminile e quella maschile.

 

Come era stato già annunciato, Stella McCartney è stata la prima ad aggiudicarsi lo Special Recognition, che ha riconosciuto alla stilista la capacità di combinare eccellenza nel design con sostenibilità e attenzione ai diritti degli animali.

 

Maria Grazia Chiuri ha vinto lo Swarovski Award for Positive Change, grazie al contribuito prestato all'empowerment delle donne nel settore moda, mentre a Donatella Versace è stato assegnato il Fashion Icon Award, in un anno molto speciale per lei: nel 2017 ricorrono infatti i 20 anni dalla scomparsa del fratello Gianni, mentre nel 2018 la maison celebrerà il quarantesimo dalla fondazione.

 

Tra gli altri premiati, Off-White si è aggiudicato l'Urban Luxe Award, Pat McGrath l'Isabella Blow Award for Fashion Creator e Adwoa Aboah il Model of the Year.

 

Alla serata hanno partecipato personaggi di spicco del mondo della moda e dello spettacolo, alcuni dei quali saliti sul palco per premiare i vincitori. Tra questi, Amber Valletta, Annie Lennox e Massimo Bottura, Bianca Jagger, Eva Herzigova, John Galliano, Pamela Anderson, Anna Wintour, Zendaya e Naomi Campbell.

 

Celebrata nel corso della serata l'incredibile carriera di Azzedine Alaïa, recentemente scomparso: 60 anni dedicati alla moda, sempre coerente con il proprio stile e le proprie convinzioni.

 

Nella foto, Jonathan Anderson con Amber Valletta

 

stats