a los angeles

Dior: cruise show a tutta natura nella riserva degli indiani Chumash

Maria Grazia Chiuri, creative director di Dior, ha svelato la location scelta per la collezione cruise, sotto i riflettori il prossimo 11 maggio. Si tratta dell'Upper Las Virgenes Canyon Open Space Preserve, vicino a Los Angeles.  

 

Dopo aver portato, l'anno scorso, la resort al Palazzo Blenheim, sede storica del duca di Marlborough nell'Oxfordshire, Dior vola in California, sulle colline di Santa Monica, dove a ospitare la cruise 2018 sarà un palcoscenico naturale che si estende per quasi 3mila ettari e che per secoli è stata la dimora della tribù di nativi americani Chumash.

 

Quel territorio che oggi è frequentato per passeggiate, escursioni, gite in mountain bike o a cavallo diventerà, per la prima volta, una passerella di moda, come ha dichiarato la maison francese a wwd.com, rimarcando così il cambio di rotta a livello di strategie impresso dal nuovo direttore creativo.

 

Dopo Chanel e Prada, che hanno preferito eventi "in-house", sfilando rispettivamente al Grand Palais a Parigi e negli spazi dell'Osservatorio alla Galleria Vittorio Emanuele di Milano, domenica 14 toccherà a Louis Vuitton, di scena al Museo Miho di Kyoto, seguito (il 29 maggio) da Gucci alla Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze e da Philipp Plein (25 maggio), che presenterà la collezione nella sua villa privata, sulle colline di Cannes.

 

stats