a milano

Le sfilate arrivano a La Rinascente. Baldan: «Sarà un appuntamento fisso»

È toccato ai giovani designer del Fashion Lab, il programma di supporto ideato da Unicredit con la Camera della Moda Italiana, inaugurare #enjoythefrontrow, l’evento che porta in Rinascente le sfilate e mette in contatto il pubblico del department store con gli stilisti. «Questa è l'edizione numero zero, ma siamo certi che diventerà un appuntamento fisso», ha detto il ceo Alberto Baldan.

 

La passerella collettiva inaugurale ha portato alla ribalta il lavoro di L72, San Andrès Milano, Cristiano Burani, Marcobologna, Alberto Zambelli, Twins Florence, Edithmarcel e Daniele Calcaterra. Una volta finita lo show il pubblico - fatto di clienti e appassionati, ma anche di addetti ai lavori tra cui Mario Dell'Oglio, Raffaello Napoleone, Gaetano Marzotto, Mario Boselli ed Enrico Dorizza - ha potuto acquistare quegli stessi capi, esposti poco distanti dalla pedana.

 

Fino al 15 ottobre lo spazio Annex della Rinascente Duomo ospiterà un vera passerella, dove saranno presentate le creazioni di N°21 di Alessandro Dell'Acqua, Manuel Facchini, Giuseppe Zanotti Design, Kartell Design Paula Cademartori, Francesco Scognamiglio, Antonio Marras e Diesel.

 

«Tutto accadrà alla presenza degli stessi creativi - ha sottolineato Paola Bottelli, già firma del Sole 24 Ore e ideatrice della cinque giorni - perché il nostro scopo è proprio quello di essere inclusivi, come dimostra il gran finale che prevede un talk con Renzo Rosso».

 

Nella foto Alberto Baldan, Paola Bottelli, Carlo Capasa e Ferdinando Brandi di Unicredit

 

 

stats