a parigi

Cerruti 1881: l'inconfondibile stile estivo di Miami Vice

Direttore creativo di Cerruti 1881 dal gennaio 2015, Jason Basmajian si è ispirato al mood tropicale pensato da Nino Cerruti nel 1984 per la serie televisiva “Miami Vice”, fornendo un tocco contemporaneo e moderno al suo uomo, che ama un'eleganza pulita e senza fronzoli. Per un guardaroba pop, da reinterpretare in base alla propria individualità.

 

Silhouette e lunghezze si mescolano, ammorbidendo i confini tra abbigliamento sportivo e sartoria e dando vita a capi dall’allure rilassata ma ben definita.

 

Il focus delle linee essenziali si sposta dalle forme alle texture e alle superfici, che si animano di pin-stripe giocosi o di foglie di palma, iniettando una scossa di energia nella modellistica ispirata agli anni’80. 

 

Spazio quindi al logo Cerruti in forma ultra-grafica, su capi sportivi come magliette e felpe all over. Perché esagerare è doveroso.

 

Le spalle sono nette e marcate, la linea è diritta o si stringe al fondo. Ma è la cintura-catena con aggiunta di portachiavi il vero must: lasciata morbida su un lato, ridefinisce tutto l'insieme in termini di volumi e proporzioni, ad esempio nelle giacche doppiopetto sovradimensionate, indossate su magliette o camicie a V.

 

Come accessori, borse da viaggio che possono essere usate anche in spiaggia in un mix di tessuto e pelle fanno da contraltare a borse a tracolla, in tela di canapa o in vitello.

 

Oltre alle sneaker leggere, che richiamano le texture dei capi, spopola l'occhiale da sole. È il dettaglio che non può mancare: lenti scure e montature rotonde. Per uomini decisi e misteriosi.

 

stats