a parigi

Peter Dundas riparte da Dundas e debutta su Moda Operandi

Peter Dundas ha scelto la settimana dell'alta moda parigina per presentare il suo nuovo progetto, firmato a quattro mani con il socio e compagno di vita Evangelo Bousis. La collezione, battezzata semplicemente Dundas, debutterà il 7 luglio su Moda Operandi.

 

Il gusto barocco del 18esimo secolo che incontra gli anni Settanta. Amiche-muse come Georgia May Jagger, Emily Ratajkowski e Natasca Poly. Una location intima come l'Hotel des Gesvres.

 

Questi gli ingredienti scelti dallo stilista norvegese per fare il suo debutto in solitaria, dopo essere stato ai vertici creativi di Emilio Pucci, Ungaro e Roberto Cavalli.

 

«Torno a Parigi, la città che è stata la mia casa per 20 anni, il luogo in cui sono cresciuto, per presentare la collezione che porta il mio nome - spiega il designer -. Nonostante venga svelata durante la settimana dell'haute couture, si tratta di un prêt-à-porter. La couture applicata al ready-to-wear».

 

Una scelta con effetti visibili sullo stile: in pedana sfila una moda sontuosa e preziosa, dai tagli asimmetrici e dai colori decisi, con abiti da sera che mettono in risalto le curve, pizzi see-through, un grande virtuosismo nei ricami e nei decori, spacchi e scollature vertiginose, per vere star.

 

Ma anche caftani ricamati dagli echi Seventies, portati sopra jeans dal taglio asciutto, T-shirt ricoperte da pailette indossate come miniabito e decorate con un giaguaro (ispirato a un tatuaggio dello stilista) o da leoni, stemma della famiglia Dundas.

 

«Ho seguito personalmente ogni passo - tiene a sottolineare lo stilista -. Ho elaborato i ricami in India, supervisionato la creazione delle calzature a Venezia. Sono stato a Roma per la lavorazione delle pellicce. Ho toccato con mano ogni singolo capo. Questo è il risultato di un lavoro condotto con passione. Abiti che amo per le donne che amo».

 

La collezione sarà in vendita a partire dal prossimo 7 luglio sui canali digitali: piattaforma esclusiva scelta per il lancio è Moda Operandi. Seguirà Farfetch, con cui il marchio sta studiando un secondo progetto ad hoc.

 

stats