dal 24 al 27 gennaio

Haute couture: Balenciaga grande assente dal calendario

Schiaparelli, Dior, Chanel, Giambattista Valli, Giorgio Armani Privé, Valentino, Jean Paul Gaultier, Viktor&Rolf, Fendi Couture: grandi nomi che confermano la propria presenza alla prossima edizione della Haute Couture, a Parigi da lunedì 24 a giovedì 27 gennaio.

C'è però nel calendario provvisorio un grande assente, Balenciaga, che invece era stato protagonista all'edizione dello scorso luglio, quando Demna Gvasalia aveva rilanciato l'alta moda della griffe dopo mezzo secolo, presentandola nei saloni della storica sede in avenue George V.

Mancano all'appello anche Kerby Jean-Raymond di Pyer Moss, primo stilista nero americano a sfilare sotto la Tour Eiffel la scorsa stagione, e la Maison Margiela.

Sono 31 le collezioni alla ribalta con le proposte della SS 2022. A presidiare la giornata del 24 gennaio sono Schiaparelli, Ulyana Sergeenko, Iris van Herpen, Georges Hobeika, Dior (doppio défilé), Azzaro Couture, Maison Rabih Kayrouz e Giambattista Valli.

Si prosegue il 25 con Chanel (doppio défilé), Alexis Mabille, Stéphane Rolland, Julien Fournié, Alexandre Vauthier, Rvdk-Ronald van der Kemp e Giorgio Armani Privé.

Franck Sorbier apre la giornata del 26 gennaio, che continua con Zuhair Murad, Valentino, Jean Paul Gaultier, Viktor&Rolf, Elie Saab, Rahul Mishra e Charles de Vilmorin.

Ultime battute il 27 gennaio, con Aelis, Yuma Nakazato, Julie de Libran, Christophe Josse, Fendi Couture, Imane Ayissi, Ralph Rucci e la guest member Yanina Couture.

Viste le incognite legate alla variante Omicron del virus, non si sa ancora quanti di questi show saranno fisici e quanti digitali. Ulteriori aggiornamenti dovrebbero arrivare ai primi di gennaio.

a.b.
stats