a roma

Venturini Fendi: «Orgoglio, fiducia e gratitudine» le parole chiave di AltaRoma

«Orgoglio, fiducia e gratitudine sono le parole chiave di questa manifestazione». Lo afferma Silvia Venturini Fendi, presidente di AltaRoma, in occasione della 25esima edizione della fashion week AltaRomAltaModa, in programma nella capitale da domani (30 gennaio) fino al 2 febbraio.

 

«Orgoglio - come riporta Adnkronos- perché AltaRoma ce l’ha fatta. Le criticità sono state tantissime, ma la passione, la professionalità e il merito di tanti hanno consentito la realizzazione di un calendario importante per presenze e partner coinvolti».

 

«Fiducia - prosegue - in un futuro denso di prospettive per AltaRoma, che ha saputo aprirsi e ampliare uno spazio nell’ambito del sistema italiano di promozione della moda: un ruolo, quello della selezione e della promozione dei giovani talenti, che il governo valuta strategico e intende valorizzare affidandolo alla capitale».

 

«Gratitudine - conclude - verso tutti coloro, stilisti, artigiani, professionisti del settore, istituzioni, che ci hanno sostenuto. In particolare, mi rivolgo ai soci di Altaroma che hanno fatto di tutto affinché la manifestazione di gennaio si realizzasse e faranno di tutto per cogliere questa grande opportunità offerta alla città. Ringrazio, inoltre, il Maxxi e la Fondazione Musica per Roma che ci hanno accolto con entusiasmo».

 

Le sfilate si terranno al Museo Maxxi in una tensostruttura posizionata davanti all'Auditorium Parco della Musica, denominata Spazio AltaRoma.

 

In calendario per il 30 gennaio, Giada Curti, Ettore Bilotta e Luigi Borbone. Nell'ambito del progetto Room Service-Designer on stage e sartorialità creativa on-demand sotto i riflettori saranno designer come Vahan Khachatryan, Zulfiya Sulton e Gulnoza Dilnoza in qualità di international guest, oltre a nomi come Amato Daniele, Chez Dede e Co.Ro, per citarne alcuni.

 

Grazie alla collaborazione con Coin Excelsior, in via Cola di Rienzo 173, è prevista una selezione di new designer protagonisti con alcune installazioni, come Benedetta Bruzziches, Charline De Luca, Daizy Shely (in pedana sabato 31 gennaio alle 18), Eau d’Italie, Paula Cademartori e Piccione.Piccione, che salirà in passerella sabato 31 alle 14.30.

 

stats