accordi

Etihad Airways e Alitalia volano con le fashion week

Etihad Airways, compagnia di bandiera degli Emirati Arabi Uniti che detiene il 49% di Alitalia, ha siglato un accordo internazionale con Wme/Img, grazie al quale sarà la compagnia ufficiale di 17 eventi annuali legati alle fashion week internazionali.

 

L’intesa è la prima nel suo genere. Tra le settimane della moda coinvolte spiccano quelle di New York, Londra e Milano, London Collections: Men, le Mercedes-Benz Fashion Week di Berlino e dell'Australia, la Lakme Fashion Week in India.

 

Oltre ad Alitalia, partecipano all'iniziativa altre sei realtà delle quali la società emiratina detiene quote di minoranza: Jet Airways, Airberlin, Air Serbia, Air Seychelles, Niki ed Etihad Regional.

 

«L’industria della moda è uno dei pilastri dello sviluppo economico nel nostro Paese e siamo fieri di poter collaborare a questo progetto», ha affermato Cramer Ball, a.d. di Alitalia.

 

«In questo modo collegheremo le comunità internazionali del mondo della moda attraverso i nostri mercati chiave», ha aggiunto James Hogan, presidente e ceo di Etihad Airways, puntualizzando come in questo modo si vada al di là delle tradizionali sponsorizzazioni.

 

«Alitalia e Etihad Airways sono i partner perfetti per un’industria che valorizza creatività, design e un servizio eccellente» ha concluso Ariel Emanuel, co-ceo di Wme/Img.

 

stats