Ad Arezzo

Moda, cultura e ospitalità nel nuovo Sugar di Beppe Angiolini

L'annuncio è arrivato dai social network, tra le immagini delle nuove vetrine e i commenti a un video postato da Beppe Angiolini sul suo profilo Instagram. Il buyer è pronto a inaugurare un nuovo spazio ad Arezzo che, oltre al negozio, prevede anche un relais con 12 stanze e un bar, tutto firmato De Cotiis Architects e Baciocchi Associati.

 

La location è quella di Palazzo Lambardi, una dimora storica di proprietà dell'imprenditore, situata in corso Italia, proprio davanti alle vetrine del vecchio negozio di Sugar che ben presto Angiolini dedicherà a nuovi progetti.

 

Lo spazio sarà inaugurato ufficialmente il 13 settembre, con un evento aperto alla città e a cui prenderanno parte anche i responsabili wholesale di tutte le griffe che lavorano con il multimarca, ma domani (1 settembre) ci sarà un soft opening in occasione della fiera Antiquaria.

 

Ma non si tratterà di un semplice progetto commerciale: oltre alla parte dedicata alla vendita delle collezioni di abbigliamento e accessori uomo e donna, Palazzo Lambardi ospiterà anche un bar e un'area dedicata all'ospitalità.

 

In più, visitare il nuovo Sugar avrà anche una valenza culturale: è stata infatti prevista un'area gallery riservata a mostre ed eventi collegati all'arte. Elemento di assoluta straordinarietà, poi, è la presenza un mosaico romano rinvenuto nel 2007 durante i primi lavori di ristrutturazione.

 

Come si vede dai post su Instagram di Angiolini, dentro e fuori il palazzo i lavori di allestimento sono ancora in corso e gli operai sono ancora al lavoro per gli ultimi ritocchi. Lo spazio si annuncia spettacolare con l'attività commerciale concentrata al piano terra e al primo piano, mentre all'ultimo piano si trova il relais con 12 stanze.

 

Un progetto innovativo a cui Angiolini ha lavorato per anni e che di sorta rappresenta un regalo di compleanno in anticipo. Nel 2019 infatti l'imprenditore celebrerà i 40 anni dalla nascita di Sugar.

an.bi.
stats