agli east end studios

Come saranno i marchi nel 2022? Questo e molto altro a Brandy

Nuova edizione di Brandy, l'Ecosistema di Business per i Marchi Lifestyle, domani (18 ottobre) e dopodomani agli East End Studios di via Mecenate a Milano: un evento sui generis, che unisce a una parte espositiva un ricco calendario di tavole rotonde e dibattiti.

 

Tra questi, domani pomeriggio alle 16, un panel che anticipa i futuri scenari dei brand, proiettandosi nell'anno 2022: sul palco anche Marc Sondermann, direttore e ceo di Fashion magazine, che è uno dei media partner della due giorni.

 

Insieme a Sondermann, in una discussione moderata da Leonardo Buzzavo (presidente di Quintegia e direttore di Brandy), intervengono Barbara Corti di Flos, Dennis Valle di Inventae e Wolfgang Wild di Retronaut.

 

Il programma offre molti altri spunti. Per esempio sempre domani, 18 ottobre, si parla in mattinata di Brand Strategy & Oltre, ancora con Wild e Buzzavo (sempre nel ruolo di moderatore), affiancati da Jordan L. Lloyd di The Paper Time Machine, Monica Regazzi di Homepal.it, Marco Di Dio Roccazzella di Value Lab e Hans Hoegstedt di Miroglio Fashion.

 

Tra gli appuntamenti del pomeriggio, da citare Brands & Humans (Perché Non è Ancora il Mondo dei Robot) con Alessandro Fusacchia (autore de I Solitari), Maurizio Setti (Antress Industry-Manila Grace), Osvaldo Danzi (FiorDiRisorse) e Andrea Vecchiato (Lumberjack), ma anche Brandystorming. Brand Spaces & Retail Branding, con Daniele Prosdocimo (Architectours.it), Alessandro Giannavola (Geox) e Rune Ricciardelli (Visual Display Brand + Interior Design Company).

 

La sera si confrontano sul tema Aesthetics. Nuove Storie a Colori Paolo Bleve (Ifdm-Il Foglio del Mobile), Judith van Vliet (Color Marketing Group) e Jordan J. Lloyd (The Paper Time Machine). Ma il focus è anche su Educata Innovazione, con Massimo Bruto Randone (Vibram University) e Marco Minghetti (autore di Intelligenza Collaborativa) e, in contemporanea, su Brand Experience & Loyalty, a cura di Charles Mills e Sergio Esposito di Skechers Usa Italia.

 

Passando a giovedì 19 ottobre, da non perdere Ripensare il Made in Italy, con Leonardo Buzzavo, Wolfgang Wildt, Jordan J. Lloyd e Paola Nannelli di Blogmeter e, nel pomeriggio, I Brand Sono Conversazioni, roundtable a cui partecipano Philip Abussi (compositore e consulente musicale), Francesco Spanedda (Thun), Alexia Boro (Collezione Peggy Guggenheim) e Francesca Chialà del Teatro dell'Opera di Roma nel ruolo di moderatrice.

 

Il programma completo della manifestazione è consultabile su brandyspace.com (nella foto, la scorsa edizione di Brandy).

 

stats