debutta la piattaforma runway360

New York Fashion Week: apre Wu, chiude Ford e il virtuale si prende la scena

È Jason Wu ad aprire il 13 settembre, con uno show fisico per pochi trasmesso in live streaming, una tornata della New York Fashion Week che vede diverse assenze illustri, da Marc Jacobs a Ralph Lauren e Calvin Klein.

Basilare per la quattro giorni, che si concluderà mercoledì prossimo con Tom Ford, il ruolo della piattaforma digitale Runway360, destinata sia agli addetti ai lavori che al grande pubblico.

Oltre alle collezioni femminili, torna in scena martedì il New York Men's Day, una vetrina del menswear con dieci label. Tra queste David Hart, Stan, Timo Weiland e Carter Young.

«La pandemia ha colpito duramente il nostro settore e anche New York - commenta Steven Kolb, ceo del Cfda (la Camera della Moda a stelle e strisce) -. La fashion week rappresenta un momento chiave in cui ci riconfrontiamo con i giornalisti, i retailer e i consumatori. Posso dirmi orgoglioso della velocità con cui il Cfda si è mosso per supportare l'industria del comparto, in particolare attraverso la creazione di Runway360. Sono inoltre entusiasta che in calendario entrino 10 nuovi brand americani, che non avrebbero potuto presentare le proprie collezioni a un'audience globale senza accedere a Runway360».

In questa che Kolb definisce «una prova di resilienza» scendono dunque in campo, nella maggior parte dei casi con performance online, griffe come Marchesa, Libertine e Imitation of Christ (tutte il 14 settembre, data in cui vengono anche consegnati i Cfda Fashion Awards, tramite una cerimonia in streaming).

Da segnalare, sempre il 14, l'iniziativa Runway of Dreams: una sfilata diffusa online, in cui un pool di marchi (il più blasonato è Tommy Hilfiger) presenta capi pensati per i disabili.

Il 15 settembre è la volta di Anna Sui, Badgley Mischka, Rebecca Minkoff - che come Wu punta su un evento reale con controparte virtuale - e Naeem Khan. Ultime battute il 16 settembre con Nicole Miller, Alice + Olivia by Stacey Bendet, Cynthia Rowley, Collina Strada e il già citato Tom Ford. 

Tornando alla giornata di apertura, il 13 settembre, a parte Jason Wu è on schedule l'Harlem's Fashion Row, una collettiva che porta alla ribalta le novità firmate Kimberley Goldson, Kristian Loren e Richfresh. Il calendario completo della Nyfw è pubblicato sul sito del Cfda.


a.b.
stats