AL VIA UN NUOVO BREVETTO

Freddy lancia i N.O.W. pant: «Pronti a bissare il successo dei Wr.Up»

Dopo aver venduto oltre 5 milioni di Wr.Up, i pantaloni modellanti dall’effetto push-up, Carlo Freddi si rimette in gioco con una nuova avventura.

Davanti ai giornalisti, riuniti presso l’ufficio stile di Marcellise, tra le colline veronesi, il patron di Freddy indossa una T-shirt con scritto a grandi lettere “Dreamer”. «Mai smettere di sognare, sognare è il sale della vita», commenta prima di svelare il suo nuovissimo progetto: i pant N.o.w., acronimo di Not Only Wr.Up.

«Si tratta di un inedito pantalone cinque tasche dal fit slim estremamente comodo ed elastico, che si adatta al corpo, grazie alla versatilità del jersey bi-elastico effetto denim», spiega l’imprenditore, mostrando il modello N.o.w. con cintura e passanti invisibili in vita, proposto con fondo regular e skinny, e N.o.w. Yoga, unicamente con fondo skinny e con la peculiarità di avere la vita alta con banda rivoltabile.

«The perfect pants», come recita lo slogan della collezione, promettono shape fittata ma senza costrizioni: una soluzione per la vita metropolitana ma anche per lo sport, perché permettono di compiere «impossible movements», come evidenzia Carlo Freddi.

Due ballerine e un’esperta di yoga dimostrano come anche durante una performance atletica i pantaloni possano adattarsi ai movimenti, senza rinunciare all’estetica e a una silhouette che mette in risalto la curve: «If you try it, you'll buy it», commenta il numero uno di Freddy, che ha fondato l’azienda (con sede a Chiavari) nel 1976 a soli 19 anni e l’ha portata a un fatturato di 50 milioni di euro, con i Wr.Up che generano quasi la metà dei ricavi.

Pronti al via nei negozi con la Fall-Winter 2019/2020, i nuovi modelli N.o.w. saranno distribuiti negli oltre 60 monomarca a insegna Freddy e nel network di multimarca in 44 Paesi del mondo, oltre che online: un canale, quest’ultimo, che incide sul fatturato per quasi il 10%.

a.t.
stats