anticipazioni sullo show parigino

Chanel: per la Cruise sceglie ancora il Grand Palais

Sarà il Grand Palais di Parigi a ospitare la Cruise di Chanel il prossimo 3 maggio: la griffe sceglie dunque la stessa data e la stessa location dell'anno scorso.

Lo anticipa wwd.com, che fa notare come la scelta del palazzo parigino - dal 2005 sede degli spettacolari show del prêt-à-porter e della haute couture della griffe, sotto la guida stilistica di Karl Lagerfeld - abbia oggi una valenza anche maggiore che in passato, visto che le proteste dei gilet gialli hanno messo a ferro e fuoco luoghi iconici della moda, in primis gli Champs Elysées.

Chanel, che sborserà 25 milioni di euro per il restauro del Grand Palais (al via nel 2020 e da completare entro la data delle Olimpiadi di Parigi, il 2024), intende «dare il proprio contributo all'influenza culturale e artistica della capitale francese sullo scenario mondiale», hanno ribadito i portavoce della maison.

Un contributo che si tradurrà anche in una donazione fino a 5 milioni di euro per la realizzazione di spazi espositivi permanenti al Palais de Galliera.

Sempre nel maggio 2019 (precisamente il giorno 8) Louis Vuitton abbandonerà invece la Francia, dove aveva presentato la Cruise nel 2018o presso la Fondation Maeght di Saint-Paul de Vence, per volare a New York: ancora nessuna notizia sulle destinazioni scelte dagli altri designer's brand (nella foto, la Cruise di Chanel presentata nel maggio 2018).

a.b.
stats