BORSE HIGH-TECH

Ozy Milano: un po’ di Turchia a White con Ozgun Ozcan

È una doppia stella il dettaglio che farà riconoscere Ozy Milano, giovane linea di borse al debutto a White, dove presenta la sua seconda stagione.

A firmare il progetto è una giovane designer di origini turche, Ozgun Ozcan, cosmopolita per formazione (ha studiato in Francia, Regno Unito e a Milano, all’Istituto Marangoni), che ha individuato nei pellami italiani di alta qualità, in primis nappa e camoscio, e nei contenuti high-tech la ricetta per la realizzazione del suo sogno.

Che ora è realtà: le borse - tra cui baguette squadrate, secchielli inseriti dentro cubi, flap strutturate - sono infatti dotate di un gps connesso all’app del brand, in modo che se vengono allontanate dal telefono scatta un allarme di emergenza.

Il brand è distribuito da Tora Tora Showroom a Parigi e arriva al pubblico con prezzi tra 330 e 550 euro.

a.t.
stats